A+ A A-

A cosa serve avvinare?

Ecco come avvinare

Vi siete mai chiesti a cosa serve e cosa significa avvinare? Nel mondo del vino si chiama "avvinare" l'operazione che consiste nel versare un po' di vino in una caraffa (decanter) o in un bicchiere al fine di togliere ogni residuo e allo stesso tempo eliminando gli odori o sapori estranei.

Per farlo si fa roteare il vino nel contenitore e alla fine lo si butta, un piccolo spreco che però serve per poter degustare meglio il vino.

Se avete dei bicchieri che usate raramente e volete impressionare i vostri commensali, potete praticare questo procedimento. Può capitare infatti che i bicchieri lasciati per molto tempo inutilizzati in un armadio, possano prendere cattivo odore. Per evitare questo inconveniente è spesso sufficiente evitare di riporre i bicchieri a testa in giù a contatto con il ripiano.

Ha per noi più senso avvinare se durante la stessa cena, assaggiate e degustate più vini e non volete/potete cambiare i bicchieri. In questo modo i vostri invitati saranno affascinati da questo procedimento e non capiranno che state facendo di necessità (non avere altri bicchieri) una virtù ;-)

Alla prossima!

Vota questo articolo
(0 Voti)
madeinvino.com

Seguimi su Google+

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Torna in alto

Newsletters

Guida alla degustazione del vino

Iscriviti alla newsletter per ricevere in regalo "La bibbia del sommelier"

The World of

  1. Hot
  2. New

Ultimi vini degustati

Search

Sign In or Create Account