confini

I confini sono regole interne e provengono da credenze/convinzioni che hai sulla vita e su come funzionano le cose secondo te e secondo gli insegnamenti che hai ricevuto, soprattutto nei tuoi primi anni di vita.

E' IMPORTANTE riconoscere i propri CONFINI PERSONALI?
Riconoscere i propri confini personali è essenziale per te stesso e per il confronto con gli altri.
Immagina che RICONOSCENDO i tuoi confini è come se ESTERNI i tuoi filtri, i quali consentono alle altre persone di capire ciò che è loro permesso con te ...e ciò che non lo è.
Alcune persone per paura di far arrabbiare l'altro o per quieto vivere, lasciano che venga invaso il proprio spazio.


Queste persone non specificano i propri confini, quasi come non esistessero.
Questo significa avere dei confini deboli o, peggio ancora, non averli mai neppure riconosciuti e scoperti.
Al contrario, anche una persona aggressiva per esempio, pur avendo confini troppo rigidi che tengono gli altri a distanza, se non li riconosce tanto da poterli gestire, non si accorge di come si relaziona e di cosa genera sulle altre persone la sua aggressività.
In entrambi i casi questi due tipi di persone non hanno dei confini che permettono un sano equilibrio.
I buoni motivi per RICONOSCERE i propri CONFINI
 vertono su due fronti:
-conoscersi ...e solo dopo,
-permettere agli altri di conoscerci.
Impara a porti SEMPRE buone domande al fine di creare risposte e soluzioni INTELLIGENTI che permettano di sapere chi sei per davvero, tanto da vivere una vita alla grande e piena di meravigliose scoperte.
Quanto sopra ti aiuterà a vivere con maggior equilibrio,
a far valere i tuoi diritti senza essere aggressivo o buonista, tanto da evitare emozioni poco funzionali come RABBIA e RANCORE.
Sviluppando il concetto dei confini, cosa svilupperai?
Il tuo potere personale e ciò sarà utile nel rapporto con gli altri e nella coerenza con te stesso.
QUINDI:
se per esempio qualcosa mi provoca disagio,
per primo devo capire cosa, CHIEDENDOMI: cosa in questa specifica situazione mi ha infastidito?
Scopri quali sono le tue REGOLE interne e comunicale anche agli altri che, non avendo la palla di cristallo per leggerti nella mente, riusciranno a conoscerti un pochino meglio.

 

Un immenso abbraccio e...Cin Cin :0)

Altri Post che puoi leggere

Come riconoscere il vino di qualità
Made in vino sposa la filosofia dell'educazione al gusto e della ricerca della qualità in quello che mangiamo e beviamo. Insieme a noi potrete riscoprire la sana abitudine di riconoscere e...
Come versare il vino senza sgocciolare
Versare il vino è un atto di gentilezza e di riguardo nei confronti dei commensale che però alcune volte lascia delle sorprese... la famosa macchia sul tavolo!! Per paura di sporcare o di...
Quali vini piacciono alle donne?
Lavorando per anni a contatto col pubblico in miei locali, spesso mi si diceva: "per il vino, l'importante è che sia uno di quei vini che piacciono al palato femminile!". Ma esistono...

Lascia il tuo commento

Aggiungi il tuo avatar utilizzando il servizio gratuito Gravatar.COM


Codice di sicurezza
Aggiorna

Seguici su Facebook Seguici su Twitter Guardaci su YouTube Seguici su Google+ Guardaci su Instagram

Guida alla degustazione del vino

Iscriviti alla newsletter per ricevere in regalo la "Scheda di degustazione AIS" , lo "Schema di abbinamento Cibo-Vino" e rimanere sempre aggiornato.