Il carrello è vuoto

Qualità Gustativa

La qualità gustativa rappresenta il riepilogo finale del giudizio su intensità e persistenza gusto-olfattiva e si percepisce espirando.

Per valutarla è necessario far ricorso alle proprie esperienze e conoscenze, tenendo in considerazione alcuni parametri molto importanti quali franchezza, finezza, gradevolezza e ricchezza del gusto.

Le sensazioni finali (saporifere, tattili...) sono quelle che continuano ad essere percepite per alcuni secondi una volta espulso o deglutito il vino.

Una diversa qualità porta a questa classificazione:

Comune: in questo caso siamo di fronte ad un vino scadente privo di qualsiasi pregio. Il vino può in molti casi lasciare un gusto sgradevole.

Poco fine: il vino è di qualità comunque mediocre, il retrogusto però è nella norma

Abbastanza fine: si classifica in questo modo un vino dal gusto finale gradevole e dalla qualità sufficiente.

Fine: ora si inizia a ragionare, il vino deve avere buona qualità ed equilibrato dal retrogusto piacevole ed elegante

Eccellente: in questo caso la qualità gusto-olfattiva è particolarmente distinta, il gusto finale si denota per particolare personalità, con classe, ricchezza e complessità di sensazioni.

Analizzare tutti questi aspetti non è immediato, per questo vi invitiamo a provare le nostre formule di degustazione, bevendo il vino e guardando i nostri video imparerete a distinguere tutti i vari aspetti e diventerete anche voi dei perfetti sommelier.

Torna all'indice sulla degustazione.

Regala il sapore di un pensiero

Altri articoli che potrebbero interessarti:
Come valutare la qualità nell’esame olfattivo?
Abbiamo ormai completato l'esame olfattivo, a questo punto manca la valutazione della qualità, che rappresenta una sintesi del giudizio relativo all'intensità e alla complessità precedentemente d...
Come degustare il vino, esame visivo - La limpidezza
Come vi dicevamo una delle nostre aspirazioni è riuscire ad introdurvi nel fantastico e affascinante mondo del vino e della degustazione, in modo che possiate apprezzare al meglio i vini da noi s...
Come imparare a degustare
Il vino è uno dei piaceri della vita, per poterne apprezzare al meglio ogni caratteristica è importante avere dei rudimenti sulla degustazione, capire le differenze tra le sensazioni che provate...
Panoramica sulla degustazione del vino
Degustare un vino significa analizzarlo con i nostri 3 sensi (vista, olfatto e gusto) per capire pregi e difetti che il vino presenta. Per degustare del vino non è necessario essere sommelier es...

Seguici su FacebookSeguici su TwitterGuardaci su YouTubeSeguici su Google+

impara a degustare

Scopri le nostre Formule di Degustazione!

Un mese di Prova di Piacere di Vino Un mese di prova de La Dolce Vita

Iscriviti alla newsletter per ricevere in regalo la "Scheda di degustazione AIS" , lo "Schema di abbinamento Cibo-Vino" e rimanere sempre aggiornato.

Regala del vino
Porta un amico
Contattaci