Aromi del vino

Tutti i sommelier sanno che ogni vino ha molte caratteristiche comuni dovute ai vitigni con i quali è prodotto e ovviamente al lavoro in cantina.

Possiamo quindi dire che esistono profumi e aromi del vino comuni a quali riferirsi e che ci aiutano a capire che vino stiamo bevendo senza vedere l'etichetta.

Di seguito, per i vini più conosciuti riportiamo i principali aromi del vino che vengono menzionati durante le degustazioni, se avrete modo di assaporare uno di questi vini non faticherete a trovare dei tratti comuni che richiamino gli aromi riportati.

Chardonnay: ananas, cedro, nocciola tostata, pera, mela, miele d'acacia, burro, tiglio, cera.

Vermentino: mela, rosmarino, anice, fiori bianchi, timo, melone, menta.

Gewurztraminer: acqua di rose, mango, muschio, buccia d'arancia.

Pinot Bianco: fiori bianchi, noce, ananas, pesca, prugna, limone mela.

Sauvignon: lime, ribes, frutto della passione, melone verde, pompelmo.

Barolo, Nebbiolo: rosa appassita, tabacco dolce, rosmarino, cenere, basilico, liquirizia, terra bagnata.

Cabernet Sauvignon: tabacco scuro, cioccolato, sigaro, lampone, ribes nero, peperone, erbe.

Merlot: ribes nero, prugna, funghi, ciliegia, tabacco dolce, mora, liquirizia.

Pinot Nero: frutti rossi, fragola, susina, pepe, ribes nero, lampone, ciliegia, anaimale.

Syrah: Frutti neri, cannella, cenere, susina, pepe.
Sangiovese, Chianti, Brunello: prugna, liquirizia, ciliegia, balsamo, tabacco sucro, viola appassita.

Considerate questi sono solo gli aromi, i sentori più comuni di questi vini, ma che nei vini più complessi un naso esperto può sentire decine e decide di aromi diversi.

In allegato trovate la ruota degli aromi tratta da Aromaster. 

Ruota degli Aromi del VinoLa prossima volta che bevete un buon vino fate una prova di degustazione e provate a ricondurre gli aromi alla tabella di cui sopra, vedrete che le sorprese non mancheranno.

Impara a degustare il vino per riconoscere e apprezzare al meglio il vino che bevi.

Segui Made in vino | il nuovo modo di bere vino.

Altri Post che puoi leggere

Come classificare il corpo del vino
Per classificare il corpo del vino è necessario capire le relative caratteristiche di ricchezza e di sostanza. Il corpo, anche detto estratto, può essere idealmente considerato ciò che...
Come valutare l'effervescenza durante la degustazione
Le bollicine nei prosecchi, vini frizzanti, champagne ecc sono, usando una licenza Made in vino, un vero piacere diVino…. Questo aspetto valutativo viene analizzato solo per i...
Panoramica sulla degustazione del vino
Degustare un vino significa analizzarlo con i nostri 3 sensi (vista, olfatto e gusto) per capire pregi e difetti che il vino presenta. Per degustare del vino non è necessario essere...

Lascia il tuo commento

Aggiungi il tuo avatar utilizzando il servizio gratuito Gravatar.COM


Codice di sicurezza
Aggiorna

Seguici su Facebook Seguici su Twitter Guardaci su YouTube Seguici su Google+ Guardaci su Instagram

Guida alla degustazione del vino

Iscriviti alla newsletter per ricevere in regalo la "Scheda di degustazione AIS" , lo "Schema di abbinamento Cibo-Vino" e rimanere sempre aggiornato.